La Collezione

Il Museo della Civiltà contadina è una importante collezione di reperti, strumenti e foto attestanti la vita nelle case, nei campi, nelle botteghe e per le strade di Fagnano Castello fino al secondo dopoguerra.

L’esposizione permette di scoprire gli antichi usi e costumi e fare un viaggio attraverso le centenarie tradizioni che accompagnavano la vita quotidiana di un popolo fatto di agricoltori, artigiani e allevatori.

Dopo la seconda guerra mondiale, a partire dagli anni Cinquanta, la nostra società si è rapidamente trasformata. Nel giro di pochi anni è stato cancellato un mondo che era rimasto pressoché immutato per secoli.

La collezione esposta nel museo è frutto di anni di raccolta, di donazioni e di paziente restauro ed ha lo scopo di salvare dal degrado e dalla distruzione le testimonianze della civiltà contadina affinché rimangano vive nella memoria e possano essere tramandate alle future generazioni.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: